Seguici su Facebook

Facebook Pagelike Widget

Il Consorzio  Volontario Monte Aiona  è stato costituito , per iniziativa di alcuni residenti , nella frazione di Sopralacroce nel lontano 1993, in base al disposto dell’ art 2 della legge regionale 3 maggio 1985  n. 30 Il consorzio non ha scopo di lucro ed è nato con l’intento di provvedere alla salvaguardia del territorio ai fini dello sviluppo micologico fungifero e dei prodotti del sottobosco. A tal fine gli organi deliberanti del consorzio negli anni hanno adottato  mediante apposito regolamento tutte le misure di divieto e limitazione generale o specifica tendente alla tutela e sviluppo sul proprio territorio del patrimonio funghi fero e quello del sottobosco.

I terreni  che costituiscono il territorio consortile sono fondi boschivi frazionali cedui e prativi e fondi di proprietà privata ma comunque  classificati “agricoli “

Il territorio del Consorzio è delimitato da tabelle gialle  e si estende dai laghi di Giaco piane fino a Pratomollo con una piccola porzione anche al passo del Ghiffi.

Essendo la raccolta regolamentata per raccogliere funghi sul nostro territorio e necessario essere in possesso del tesserino /permesso